Bruxelles, 12 gen – “Solidarietà e vicinanza al vicepremier e ministro Matteo Salvini, anche oggi a Palermo per l’udienza Open Arms, in tribunale per aver mantenuto la promessa di difendere i confini italiani ed europei e aver fermato l’immigrazione senza limiti. Difendere l’Italia non può essere un reato: siamo orgogliosi di Salvini”.

Così in una nota gli europarlamentari della Lega Marco Zanni, presidente gruppo Id, e Marco Campomenosi, capo delegazione Lega al Parlamento Europeo.